Il lamento del migrante

L’attrice Ilaria Bucchioni legge la poesia di Massimo Acciai Baggiani durante il XX incontro di Autori & Amici di Marzia Carocci, Firenze, Teatro del Cestello, 24 novembre 2018.

LAMENTO DEL MIGRANTE

Anch’io sono migrante:

i miei geni ricordano

le cacce alla belva africana,

nella savana,

coi compagni ominidi

e la loro vita di cristallo.

Non ho senso di appartenenza:

le mie radici non sono nel passato

bensì nel futuro,

quando non saranno più

tribù

fratricide

ma uomini e donne

liberi dai pregiudizi.

Sì, la mia patria è il futuro:

l’ho visitato con l’immaginazione.

È un posto bellissimo,

costantemente m’avvicino

ma dispero tornare a casa.

 

Firenze, giorno dell’Opinione del ’26 (20 settembre 2018)

Scritta appositamente per l’incontro di Marzia Carocci del 22 settembre.

 

Presentazioni di “Nessun altro”

Lo scorso fine settimana l’antologia “Nessun altro” (L’Erudita, 2018) è stata persentata per la prima volta, in due date, a Firenze: il 17 novembre al ristorante “I Tarocchi” e il 18 al bar “Nabucco”.

IMG-20181118-WA0005.jpg

Si tratta di una raccolta di prose (articoli e racconti) sul tema dell’ “Altro”, di 15 autori: tanti quanti gli anni di vita della rivista online di letteratura e cultura varia “Segreti di Pulcinella” (2003-2018). L’antologia è aperta da una commedia di Massimo Acciai, fondatore e direttore della rivista, che vede come protagonista Krob, un buffo personaggio che parla in esperanto, ospite di una famiglia italiana disfunzionale. Questo, insieme agli altri testi presente, vuol far riflettere sulla tematica – molto attuale – dei rapporti con l’altro, inteso come persona diversa da noi, portatrice di un’altra cultura e di altri valori, e vuol promuovere una pacifica convivenza e armonia tra le persone.

IMG-20181118-WA0004

Autori presenti (in ordine alfabetico): Acciai Baggiani Massimo, Apostolou Apostolos, Balò Roberto, Cantucci Andrea, D’Angelo Rossana, Dragotescu Lucia, Ferrari Alessandra, Ferrari Emanuela, Gherardotti Erika, Guglielmino Francesco, Gurrado Salvatore, Martinuzzi Emanuele, Menzinger Carlo, Panizzo Francesco, Luigi Strinati Fabio.

Video delle presentazioni:

17 novembre 2018, ore 16

18 novembre 2018, ore 17

 

 

L'Erudita

Presentazione di “Radici”

PRESENTAZIONE RADICI
Sabato 12 maggio 2018, ore 18.
Presentazione del libro di Massimo Acciai Baggiani, Pino Baggiani e Italo Magnelli (Porto Seguro 2017)
presso gli spazi della ASS. ACCADEMIA DICOMANO (interno BAR PEOPLE’ S HOUSE)
Co-organizzatori: Eleonora Lepera e Katia Rosanna Rossi, associazione In Verde con Stile (https://www.facebook.com/InVerdeconStile/)
PRESENTANO: Renata Falli e Filippo Poggiali, Eleonora Lepera, Katia Rosanna Rossi.
Canti popolari musiche toscane Coro “Emozioni” diretto da Luana Natali.
A fine presentazione sarà offerto un aperitivo.
Ingresso libero.
«Radici racconta la storia del nostro Mugello attraverso le impressioni di chi ha calpestato questa terra, le vicende di una famiglia, Baggiani, si mescolano e si intersecano, nel testo, con il vissuto di questa bella vallata distesa ai piedi dell’Appennino.
Un viaggio attraverso i grandi che hanno costruito il nostro passato, da Giotto a Don Milani, senza tralasciare le bellezze architettoniche, dal Castello di Cafaggiolo alla Fortezza di San Piero.
Questo lavoro straordinario di ricerca, vive intrecciando ciò che siamo, che eravamo e ciò che ci è rimasto, portandoci a riscoprire le nostre radici.»
MASSIMO ACCIAI BAGGIANI nasce a Firenze nel 1975. Nel 2003 fonda la rivista culturale online Segreti di Pulcinella. E’ esperantista, autore di 18 libri di narrativa, saggistica e poesia. Dal 2006 è redattore de L’Area di Broca.
PINO BAGGIANI nasce a Vicchio nel 1960, imprenditore nel settore elettrico, appassionato di storia del territorio e dell’ambiente, titolare di un vivaio di piante autoctone toscane.
ITALO MAGNELLI nasce e cresce in Toscana, trasferitosi a Firenze da molti anni. Fotografo free lance.